Cos’è questo tipo di gres porcellanato? Quali sono i punti di forza e gli usi ideali di questo pavimento lappato?

Il gres porcellanato è il materiale più scelto tra i vari supporti, per la realizzazione di pavimentazioni da interno ed esterno. Amato per la sua poliedricità di finiture, viene scelto per le caratteristiche tecniche di prim’ordine.

Il processo realizzativo, con materie prime di alta qualità, unite ad una cottura ad altissima temperatura (circa 1200° C), crea infatti un prodotto molto resistente, sia agli eventi atmosferici sia a stress fisici.

Un prodotto che viene realizzato in diverse finiture, dal classico opaco (matt), al cerato, dal levigato allo strutturato, fino al lux ed al lappato.

Un materiale Premium che, con la giusta ricerca, si può trovare anche ad un ottimo prezzo. Come ad esempio con TopStock.it: sul nostro sito puoi trovare le occasioni di prima e seconda scelta di prodotti stock e continuativi in gres lappato.

Il pavimento realizzato con gres porcellanato lappato conquista sempre di più il mercato, scopri perché.

Cos’è il pavimento lappato? Un effetto del gres porcellanato

Il gres porcellanato lappato è un trattamento del gres porcellanato che ne evidenzia l’aspetto estetico. La lappatura rende infatti la superficie della piastrella perfettamente liscia e senza alcun tipo di rugosità. Il materiale originale viene infatti lavorato tramite speciali macchine che lo rendono perfettamente liscio, senza alcun tipo di irregolarità o rilievo, anche microscopico.

Un pavimento lappato è quindi una scelta di stile, per un effetto finale luminoso e di sicuro valore estetico.

Il pavimento posato con un gres lappato risulterà lucido, quasi a specchio. Questo si evince dalla tipologia di lavorazione: lucidatura di una piastrella con smalto in superficie.

La differenza principale con la levigatura, che si effettua solo su piastrella a piena massa senza smalto sopra, consiste nel fatto che la lappatura può solo lucidare superficialmente, pena la rimozione dello smalto. Nella levigatura invece si può scendere maggiormente.

pavimento in gres porcellanato lappato

Come pulire un rivestimento o un pavimento lappato?

Un estetica perfetta che può essere facilmente compromessa quando il pavimento lappato è sporco o non viene pulito utilizzando il sistema più adatto.

La pulizia del gres porcellanato lappato richiede infatti alcune accortezze, che ne preservino la lucentezza e le caratteristiche per cui questo materiale è stato scelto.

Meglio quindi evitare la maggior parte dei prodotti disponibili in commercio ed i classici “rimedi della nonna”, che potrebbero lasciare spiacevoli aloni.

Il gres porcellanato lappato è infatti un materiale “sensibile” che, in casi rari e mal gestiti, può essere irrimediabilmente rovinato da detergenti a base acida, troppo aggressivi, che potrebbero macchiarlo in maniera irreparabile.

Per pulire un pavimento lappato si consiglia quindi di utilizzare panni specifici, non abrasivi, abbinati con acqua calda e sostanze neutre. Solo così si potrà mantenere il proprio pavimento lappato bello nel tempo.

Per un intervento più profondo, si può poi optare su dei trattamenti professionali, che rimuovendo la patina di tensioattivi lasciata dai detergenti, riporteranno il pavimento al suo originale splendore.

Clicca qui per scoprire i nostri pavimenti lappati

I pro e contro della lappatura del gres porcellanato

Il gres porcellanato lappato presenta alcuni pro e contro che vanno analizzati prima di sceglierlo per i propri pavimenti. Questo tipo di lavorazione aggiunge infatti estetica al gres, ma va anche a togliere alcune delle caratteristiche che rendono il gres porcellanato un materiale così amato.

Vediamo quali sono i pro e contro di un pavimento lappato.

Vantaggi:

  • La lappatura rende il pavimento più luminoso
  • L’effetto estetico è molto elegante
  • La colorazione e gli effetti presenti nella piastrella vengono esaltati
  • Questa finitura rende il gres molto simile al marmo naturale

A questi vantaggi corrispondono però anche alcuni contro:

  • La delicatezza del materiale necessita di più accortezza in fase di pulizia e manutenzione. Con, ad esempio, sostanze a forte pigmentazione (caffè, succo di mirtillo o olio motore, inchiostri), la pulizia deve essere immediata per evitare delle macchie perenni. Questo avviene perché il materiale lappato ha dei micro-fori, non visibili ad occhio nudo, dove le sostanze possono insediarsi macchiando la superficie
  • Il processo di lavorazione rende il materiale più “suscettibile” ai cambi di luce, con il rischio di percepire il pavimento di un colore diverso sotto una luce artificiale
  • La lavorazione superficiale della lappatura rende il materiale più sensibile ai graffi

 

Vuoi scoprire di più sul gres porcellanato effetto marmo? Leggi il nostro articolo!

lapaptura gres porcellanato effetto marmo lappato topstock

Perché e dove viene usato il gres porcellanato lappato?

I pro e contro del gres porcellanato lappato indicano in maniera abbastanza precisa e dettagliata le possibili collocazioni dello stesso.

Ci troviamo di fronte ad un materiale che fa dell’aspetto estetico la sua caratteristica principale. Ecco perché la sua collocazione primaria è in ambienti di prestigio, come le sale da pranzo, i salotti o le camere da letto. Con la giusta accortezza viene comunque usato anche in cucine e bagni.

Conclusioni

Questa versione del gres porcellanato, comparsa sul mercato da alcuni anni è stata subito apprezzata e scelta in molte realizzazioni. Le opinioni sul gres porcellanato lappato sono unanimi sul fatto che il prodotto ha un aspetto estetico splendido, equiparabile solo a quello del marmo naturale. Come quest’ultimo, le recensioni sul gres porcellanato evidenziano che si tratta di un materiale che richiede un minimo di accortezza.

La manutenzione ordinaria di questo prodotto è infatti un po’ più complicata rispetto al gres naturale ed anche la resistenza allo sfregamento ed agli attacchi chimici è inferiore, se comparata con il materiale di partenza.

La scelta di un pavimento lappato è quindi “figlia” di un compromesso, in cui lo si sceglie per l’aspetto estetico, consapevoli che per tutta la vita di questo splendido pavimento sarà necessario dedicargli un po’ più di attenzione e cura.

Se hai ancora dubbi sul gres porcellanato lappato, o domande su questo splendido materiale e la sua manutenzione, perché non ti rivolgi ad un esperto?

I nostri specialisti ti attendono in sala mostra o in videochiamata per aiutarti a fare la scelta migliore in ambito pavimenti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.